ARIETE

glitterbase(14)
21 marzo – 21 aprile – equinozio di primavera – segno cardinale, maschile, di fuoco.

Primo segno dello Zodiaco, rappresenta l’esplosione dell’energia vitale, l’inizio della primavera con i suoi profumi e colori che spingono gli ormoni a proseguire nell’evoluzione della specie. E’ il segno dell’elemento fuoco, sinonimo di “Immagine” e “creazione”. La ricerca di se stessi attraverso il conflitto con gli altri, è un elemento costitutivo di questo segno. Il suo mantra: “io sono, io voglio, io posso”. Anche il nome è importante per l’ariete, perché è fondamentale il riconoscersi e l’identificarsi. Se per l’ariete il “Io sono” è importante, a sua volta il “Tu sei” non è da meno.

Chi appartiene a questo segno, porta dentro di se l’elemento del fuoco primordiale, fatto di passione, istinti, ma anche di tanta ambizione. Segno coraggioso, ci mette sempre la faccia in quello che fa e dice. Non si tira di certo indietro dalle discussioni, anzi, se c’è da discutere è il primo che inizia. Benché possa sembrare aggressivo per alcuni suoi atteggiamenti, di base ha un grande cuore pronto per essere donato solo a chi lo merita. Il suo pianeta governante è marte, ovvero il Dio Ares, la divinità alla quale, nell’antichità, i guerrieri si affidavano con preghiere e sacrifici per vincere la guerra. Per questo motivo, l’Ariete non è un segno che ama adagiarsi e trovare la pace; per lui è importante vivere in un continuo stress, in continuo scambio di energia con l’ambiente che lo circonda. Se una persona che appartiene a questo segno vi stuzzica innervosendovi, è perché vi stima e vi considera all’altezza della sua importanza. Non dimentichiamo inoltre, che l’ariete è un segno che fa della guerra all’ingiustizia una tra le sue ragioni di vita. E’ portato a difendere i più deboli, trovandosi spesso in disaccordo con la maggioranza delle persone. Lo “scontro” è nel suo DNA e, se vi sceglie come avversario, è proprio perché vi rispetta e stima. Potete fidarvi di un ariete, perché crede nell’onestà e nel rispetto, a volte cadendo anche nella trappola dell’arroganza, poiché crede di avere tutta la verità dalla sua.

Chi nasce sotto questo segno, arriva in questa dimensione materiale per comprendere il significato del coraggio, della volontà e della determinazione. Sarà sollecitato a sviluppare una propria individualità, autonomia e gioia di vivere. Le situazioni problematiche che spesso, anche inconsapevolmente, l’ariete ricerca, sono utili proprio al suo obiettivo di vita. Troverà sempre una battaglia da combattere, una circostanza che richiede coraggio nell’affrontarla. Così facendo, la sua identità si forma, la sua forza aumenta permettendo la nascita dell’Eroe o dell’Eroina. Tuttavia, se dovesse scegliere il lato “ombra”, utilizzerebbe l’aggressività in modo distruttivo e tirannico. E allora violenza, guerre per questioni personali, situazioni prese troppo di petto, portano le persone dell’ariete a fare il vuoto intorno a se.