LUNA NUOVA IN GEMELLI: LA LUNA MAGICA

Questa sera verso le 21.44 ora locale, la luna nuova si verificherà nel segno dei gemelli. Perché l’ho intitolata “la luna magica”? perché è un novilunio che lavora con energie invisibili. Per comprendere meglio questo aspetto, è sufficiente descrivere le qualità del segno gemelli. E’ questo il primo segno doppio dello zodiaco, il segno che descrive la nostra dualità, la spinta che abbiamo di creare, consapevolmente o meno, i nostri opposti. Tutto in natura, nell’universo conosciuto e meccanico, è duale. I sistemi solari sono controbilanciati dai sistemi di buchi neri. La materia è la parte visibile dell’anti materia, non potremmo comprendere la luce senza passare per il buio, ed il maschile non può esistere senza il suo femminile … tutto in natura ha un suo opposto, utile per comprendersi reciprocamente. Quando ebbe inizio la creazione, questa fu generata da una esplosione violentissima, il big bang, in cui alcune energie iniziarono a dividersi creando tutto ciò che, ad oggi, conosciamo nell’universo. Un po’ come il concepimento di ognuno di noi: possiamo paragonare la fecondazione dell’ovulo al big bang, con successiva moltiplicazione ed espansione, secondo uno schema ben preciso, delle cellule. L’universo ha avuto la stessa formula: la creazione avviene grazie ad una divisione sempre più complessa. Comprenderete così che esiste un altro “me stesso” invisibile e negativo (o positivo dipende) che abitualmente in psicologia viene descritto come la nostra parte inconscia, la nostra ombra.  Grazie a questo novilunio, abbiamo l’opportunità di integrare questa parte che respingiamo, che rifiutiamo, ma solamente perché, spesso, non siamo a conoscenza che esiste e dell’effetto che ha su di noi. Fin quando respingiamo questa nostra parte, l’ombra si paleserà sempre in un modo distruttivo,  proiettando la sua energia sotto forma di paure, rabbia,  dolore,  su persone, cose e situazioni. Tuttavia, la maggior parte di noi cerca la causa delle sue disfatte all’esterno, ignorando che con questo atteggiamento, amplificano l’effetto “bomba” dell’ombra.

Perché mi focalizzo su questo aspetto dell’ombra? i transiti nel cielo in rapporto col novilunio, sono molto interessanti. Innanzi tutto il novilunio si verifica in opposizione a saturno congiunto alla Luna Nera, aspetto che ben rappresenta il nostro lato oscuro; poi va considerata anche la congiunzione tra il novilunio e marte nei gemelli, e la loro quadratura con nettuno in pesci. In sintesi, questa luna nuova entra dentro il nostro inconscio, si inserisce nella nostra ombra e attiva aspetti di noi che, forse, non conoscevamo ancora. Niente di pericoloso, anche se qualcuno potrebbe spaventarsi per il verificarsi di situazioni particolari.

Cosa vuol trasmetterci il cielo con questi transiti? Ci chiede di integrare la nostra ombra, di armonizzare gli opposti e diventare consapevoli che anche gli aspetti negativi sono importanti per il nostro percorso. Come ho già descritto più sopra, la dimensione in cui viviamo non esisterebbe se non ci fossero gli opposti che, grazie alla loro alternanza di movimento, producono la realtà. Le cose brutte sono necessarie quanto quelle belle. Le esperienze negative sono importanti quanto quelle positive anzi: se non ci fossero esperienze negative, non saremmo consapevoli di quelle positive! Se non esistesse la morte, non ci sarebbe evoluzione, trasformazione, cambiamento. Pensate se niente e nessuno morisse mai…. Tutto rimarrebbe così com’è! (personalmente lo troverei alquanto noioso)

Integriamo e rispettiamo tutti gli eventi di cui facciamo esperienza, sia quelli belli, sia quelli brutti. Sono necessari in questa dimensione. Non voglio dire che dobbiamo essere indifferenti ai fatti, speso tragici come in questi giorni, però devono essere accettati. Non potremo mai evitare che si manifestino nella nostra vita eventi anche tragici: la violenza con cui si manifestano tuttavia, dipende dall’energia che utilizziamo per respingere tutto ciò che riteniamo come negativo. Più rifiutiamo questi aspetti, più gli eventi saranno tragici e dolorosi. Accogliamo la nostra ombra, cerchiamo un dialogo con lei, ascoltiamola perché è da li che arriva la principale forza propulsiva al cambiamento e, soprattutto, alla creazione e alla pace. La creazione è opera della dualità, della divisione! Se creiamo la nostra vita senza il parere dell’ombra, tutto ciò che facciamo non avrà successo perché incompleta. Soprattutto ne risentiranno le relazioni, principale terreno di “battaglia” degli opposti.  E sapete qual è la magia vera? Che una volta che impariamo a dialogare con il nostro lato oscuro, intorno a noi le cose inizieranno a migliorare, le relazioni si manifesteranno nella loro bellezza e tutto ciò che desidereremo, si manifesterà!

In sintesi:

Ariete: il novilunio vi chiede di utilizzare le parole in modo costruttivo;

Toro: è tempo di dare un nuovo valore alla vita;

Gemelli: accettate che siete il risultato delle vostre esperienze, belle e brutte;

Cancro: la vita è al di la della paura. Trovate il coraggio!

Leone: distaccatevi da ciò che desiderate, e l’otterrete.

Vergine: è l’armonia degli opposti che crea il benessere e la realizzazione.

Bilancia: “intanto salite il primo gradino; non è necessario vedere tutta la scala”;

Scorpione: accettare la sconfitta è prima regola per ottenere una vittoria;

Sagittario: l’altro non è un nemico, ma una risorsa. Imparate ad ascoltare;

Capricorno: ricercate l’umiltà. Questa non è un sacrificio, ma una virtù!;

Acquario: per avere una vita migliore, mettete amore in quel che fate;

Pesci: se comprendete da dove venite, saprete anche dove state andando.

Akash

 

1 pensiero su “LUNA NUOVA IN GEMELLI: LA LUNA MAGICA

I commenti sono chiusi.