11 Ottobre 2020

RICARICARE LE ENERGIE: CRISTALLI PER LA LUNA NUOVA – articolo di Michela Marini

By francesco ballarini

Questo articolo è stato scritto da Michela Marini di “Diario di una Ragazza Indaco”  per “AKASH – ASTROLOGIA DINAMICA” . 

Puoi leggere di più sul suo sito www.ragazzaindaco.blogspot.com oppure sulla sua pagina Facebook Diario di una Ragazza Indaco

I cristalli e le pietre dure sono uno “strumento” molto utile e prezioso per affrontare le varie fasi di trasformazione sia personale che collettiva. Sono minerali provenienti direttamente dal nostro pianeta Terra e come tali sono un vero e proprio dono.

La Cristalloterapia è un antico sistema naturale che aspira ad equilibrare e mantenere il benessere fisico, mentale e spirituale attraverso l’uso di pietre preziose e cristalli e la loro la capacita’ di trasformare ed armonizzare le energie. 

Chiedere il sostegno e l’aiuto a questi preziosi doni di Madre Terra in periodi di intensa trasformazione interiore può aiutarci ad avere dei benefici. 

I Cristalli hanno un energia ed una vibrazione a seconda del tipo, colore, lavorazione o provenienza. Vengono anche associati alle fasi Lunari e ai pianeti e sono spesso preziosi strumenti per connetterci con l’energia di essi.

Durante la Luna nuova è utile porre in sé i semi dei nostri desideri profondi per poi iniziare a “coltivarli” durante le successive fasi fino al completamento del nuovo ciclo.

Con la Luna nuova  le energie maschili e femminili si uniscono ed è in questa fase che si percepiscono maggiormente trasformazione, rinnovo e disintossicazione. In questa fase è possibile “caricare” i nostri Cristalli con le nostre intenzioni e tenerli con se durante tutto il ciclo lunare, così da aiutarci nella realizzazione.

I Cristalli sono esseri “vivi” predisposti ad aiutarci e ad avere una visione più chiara  per comprendere quale sia il nostro desiderio del cuore. Le pietre ottimali da usare con la Luna nuova sono quelle che ci aiutano durante la crescita personale, nella trasformazione e cambiamento.

Lapislazzuli: 

Il lapislazzulo calma, tranquillizza, ma nel contempo stimola la forza di volontà. E’ un ottimo antidepressivo. Aiuta soprattutto nei periodi di dispiaceri e chi deve affrontare cambiamenti importanti e radicali ma ha le idee confuse. E’ la pietra della spiritualità per eccellenza: si pensi che gli Egizi foderavano di lapislazzuli i sarcofagi dei faraoni, per allineare con le forze celesti il loro viaggio nell’aldilà. 

Calcedonio: 

Questo minerale regala serenità in quanto riequilibra le emozioni. Chi è sempre teso e tende ad avere la testa sempre piena di pensieri dovrebbe sempre tenere con sé una di queste pietre. Lo stesso vale per chi è ipersensibile e troppo impulsivo. Permette di avere una visione equilibrata della realtà, insegna a dare la giusta importanza alle varie situazioni e a reagire nel modo migliore e senza cedere all’ira. 

Turchese:

La Turchese è una pietra dai grandi poteri protettivi: allontana dall’aura le energie negative che potrebbero intaccarla e generare blocchi energetici. Quando si indossa è però molto importante essere positivi: la pietra crea una vera e propria barriera protettiva, può provocare il ristagno di pensieri negativi all’interno dell’aura stessa. Questa pietra regala preziose ispirazioni e aiuta a raggiungere un buon controllo delle emozioni.

Quarzo rosa:

Il Quarzo rosa promuove l’autostima e aiuta a ritrovare la fiducia in se stessi. Scioglie blocchi emozionali, soprattutto se provocati da traumi sentimentali o da abbandoni. Aiuta ad amare senza paura ma soprattutto allevia il dolore delle ferite da mancanza d’amore, calmando la paura e il senso di solitudine. Andrebbe portata da chi tende ad essere piuttosto aggressivo, irritabile, scortese, intollerante ed egoista, ma anche da chi è ipersensibile. Il quarzo rosa lavora sul centro vitale del cuore, quindi protegge il cuore e rafforza il sistema circolatorio. Messa sotto il cuscino, questa pietra aiuta ad addormentarsi ed avere un sonno regolare e senza incubi.

Augurandovi una felice Luna nuova ed un abbondante semina interiore.

Con Amore,

Michela

Michela Marini è autrice del blog Diario di una ragazza Indaco. Appassionata e studiosa di Numerologia tantrica, Cristalloterapia e temi che trattano l’ignoto e la sfera spirituale in tutte le sue forme. Attraverso il Blog Diario di una ragazza Indaco porta avanti la sua “missione” di divulgazione, nell’amore e della conoscenza evolutiva di ogni essere.