IL NOVILUNIO IN SCORPIONE E LA TRASFORMAZIONE INTERIORE

 

Eccomi di nuovo dopo un periodo di riflessione interiore che mi ha spinto, oggi, a scrivere questo post sulla luna nuova in scorpione. Come già anticipato nel titolo che riassume bene il suo effetto, il novilunio in scorpione è senza dubbio uno tra i più potenti del periodo. E’ un momento di profonda trasformazione, di metamorfosi, di morte che prelude ad una rinascita.

Il novilunio si verifica assieme ad uno stellium di pianeti proprio nel segno dello scorpione: sole, luna, venere e giove sono tutti accomodati in questo segno che da sempre viene associato alla morte.

Il novilunio ci chiede di morire in alcune nostre parti, che oramai, appartengono al passato e che sono nate assieme alle maschere che abbiamo indossato per essere accettati, accolti e riconosciuti dagli altri e dalla società. Il film che abbiamo proiettato sta per concludersi, i titoli di coda stanno scorrendo inesorabili e le luci in sala si stanno per accendere. Allora, in quel momento, tutto ci appare chiaro. Torniamo nella nostra presenza consapevoli che le emozioni vissute erano parte di una sceneggiatura scritta da altri. Ora, all’uscita della sala cinematografica, torniamo alla nostra vita reale.

Il novilunio e lo stellium ci chiedono proprio questo: iniziare un periodo di intensa trasformazione interiore per accendere le luci interiori e diventare consapevoli di chi siamo veramente.

Nella nostra cultura occidentale, fondata su valori e conoscenze mediche meccanicistiche, che tengono separate il corpo dalla mente e dall’anima, la morte è la fine di ogni cosa. Se non si hanno credenze religiose particolari, la scienza dichiara che la morte fisica è la fine di tutto.

Fortunatamente, ci viene in soccorso la moderna fisica quantistica che supera le certezze deterministiche della scienza e della religione: l’anima sopravvive anche dopo la morte, rimane viva. Anche se non avremo più un corpo, tuttavia la nostra “intelligenza” entra in una stanza più grande dove ritrova alcune sue parti che nel mondo materiale rimanevano invisibili agli occhi.

Vabbè non voglio parlarvi di morte, tuttavia vorrei porre l’accento sul fatto che la morte prelude ad una nuova nascita, ad una metamorfosi evolutiva. Il classico esempio del bruco che diventa farfalla insomma.

Il cielo con questo novilunio ci chiede di intraprendere la strada della trasformazione. Qui la domanda nasce spontanea: si ma quale trasformazione??

A questo punto entra in gioco il prossimo ingresso di saturno in capricorno che ci aiuta a capire meglio in che direzione andare. Il 21 dicembre prossimo, dopo quasi tre anni passati a transitare nel segno del sagittario, Saturno entra a casa sua, nel segno del capricorno dove potrà esprimere tutto il suo potenziale. Dovete sapere che nell’astrologia evolutiva, Saturno è considerato il pianeta del Karma. Ovvero colui che prende le informazioni del piano divino e le riporta qua nel regno materiale e tridimensionale.

Nel tema natale personale, saturno di nascita indica il punto debole sul quale passiamo continuamente; ma saturno diventa anche il nostro talento se trasformato attraverso la consapevolezza dei suoi insegnamenti. Beh, saturno di transito che entra in capricorno, “accende” il saturno di nascita di ognuno di noi attivando il nostro Karma. Qualcuno potrebbe eccepire che il karma è sempre in azione: certo, tuttavia ora si attiva ancora di più per poterci dare maggiore consapevolezza di quale talento siamo portatori.

Proprio con questo novilunio, ognuno di noi è chiamato ad intraprendere un processo di trasformazione che lo porterà a scoprire il proprio talento ovvero il mezzo che il divino utilizza per manifestarsi nella realtà e che ci permette di diventare co-creatori assieme a Lui.

Lasciamo che quelle parti di noi che non ci corrispondono cadano e si frantumino in mille pezzi perché se tenute ancora addosso impediscono alla nostra luce di brillare.

Ora è tempo di scegliere dove stare: nella nuova energia oppure nella vecchia. Tuttavia se si rimane nella vecchia, non potrà che esserci infelicità, malattia e morte. Se invece scegliamo la nuova, la rigenerazione interiore ci porta diritti diritti verso una nuova vita piena di luce e di benessere. Ma è sempre una questione di Volontà! Buon novilunio.

Cosa chiede il novilunio ai segni?

Ariete: è tempo di distruggere tutto quello che non vi appartiene più e che vi crea difficoltà con gli altri. E’ tempo di trasformazione profonda. Lasciate andare tutto ciò che se ne va.

Toro: diventare consapevoli del proprio potere creativo, “toccare” il vostro centro e riconnettervi con la vostra parte divina e tornare creatori della vostra vita.

Gemelli: oltrepassare i propri limiti e confini, scoprire i propri mezzi e attitudini per esprimere nel migliore dei modi la vostra personale vocazione.

Cancro: il novilunio vi chiede di andare incontro a tutto ciò che amate davvero, lasciando alle spalle le situazioni che invece vi creano dolore.

Leone: il novilunio vi chiede di prendervi cura di voi perché nessun altro lo potrà fare. Riconoscetevi dolcezza e amore, lasciando al passato tutto ciò che non vi appartiene più.

Vergine: è tempo di tagliare i legami, i posti e le situazioni malsane, di esprimere la vostra forza che vi porterà a realizzare il vostro nuovo Regno.

Bilancia: ricostruire la vostra vita su nuovi valori per avere una nuova stabilità. Diventare autonomi e indipendenti, liberi di esprimere i vostri talenti.

Scorpione: questo novilunio nel vostro segno vi chiede di trasformarvi in una persona piena di fiducia verso la vita. Avete la possibilità di accendere la lampada della gioia.

Sagittario: costruire la vostra vita attuale su nuovi parametri, ribaltando le credenze interiori limitanti e condizionate dalla paura. Siate Folli!

Capricorno: accettare la collaborazione, rispettare il prossimo, ascoltare le ragioni altrui. Il novilunio vi chiede un’apertura di cuore.

Acquario: è tempo di realizzazione, ma solo a condizione che usciate allo scoperto. Non potete più stare dietro le quinte, è tempo di uscire sul palcoscenico della vita.

Pesci: cambiare strada si rende ora necessario perché il novilunio vi permette di cambiare opinione e punto di vista su tutte le cose che vi circondano.

Akash